ethos_copertina

collezione ethos

prodotto

linea di elementi di arredo
“collezione Ethos”

progettista: Donata Mariasole Betti
committente: privato
luogo: Rimini, Italy
anno: 2013
tipologia: prodotto

Gli elementi che compongono la linea Ethos hanno in comune una caratteristica: sembrano riproducibili da ogni persona che abbia capacità manipolative individuali più o meno sapienti.
Si ritiene che questo sia dovuto in parte alla caratteristica dell’oggetto prodotto in cartone ed in parte al risultato di un approccio diverso del prodotto di industrial design, che caratterizza la nostra società tardo moderna.
Il prodotto in carta o cartone rappresenta un elaborato che molti individui, dotati di capacità creativa, ritengono di poter riutilizzare con un po’ di fantasia perché presenta una duttilità e maneggevolezza che li rende alla “portata di tutti”.
Questo è un atteggiamento che oggi acquista forza, perché l’individuo è più capace di acquisire informazioni, navigare tra i saperi, percepire nuovi modi di essere e di esistere e quindi è più capace di disegnarsi un mondo su misura.
L’individuo è affascinato dalle soluzioni che nascono dall’intelligenza trasformatrice e dall’intelletto che non si accontenta di soluzioni omologate.
Oggi in un’era che i sociologi definiscono da tempo post-moderna, il bisogno di invenzioni non manca, ma i terreni su cui inventare e sperimentare si sono ridotti.
La carta è un materiale già “inventato” a sufficienza, è un materiale che non ha conosciuto da qualche centinaio di anni sostanziali evoluzioni tecnologiche nel suo modo di farsi e trasformarsi; il suo riciclaggio è stato comunque fondamentale per la rielaborazione del prodotto stesso, delle sue funzioni, dei suoi caratteri. In un gioco di contraddizioni la carta ha messo in evidenza la sua leggerezza-robustezza, la sua nobile semplicità e ha mostrato doti risapute e qualità inattese.
Ethos è una linea di arredamento che prende vita dai tagli del cartone, che si ricava dalle convessità e concavità che il taglio del cartone consente.
Ethos è rappresentata da oggetti che possono diventare altro da sé e non si esauriscono in sé.
Realizzata con cartone alveolare riciclato e colla ad acqua, la collezione presenta molteplici punti di forza: è leggera ma resistente, il materiale utilizzato è riciclato e riciclabile, è di facile assemblaggio e disassemblaggio.
Pensata anche per ambienti adibiti alla ristorazione, gli elementi di arredo possono essere resi idrorepellenti grazie all’utilizzo di vernici trasparenti a base acquosa senza solventi e facilmente pulibili con panni umidi e detergenti.
Applicando in fase di lavorazione pellicole idrorepellenti della tinta o della texture desiderata sulla superficie del pannello in cartone, è possibile inoltre personalizzare la collezione.

ethos_sgabelli

ethos_sgabello_schienale_bassoethos_tavolo_grande

ethos_tavolo_piccolo